In ASTROLOGIA

La Condizione del SOLE e della LUNA e dell’ASCENDENTE nella Rivoluzione del Mondo (ingresso Sole in Ariete) secondo Bonatti

OSSERVAZIONI PRELIMINARI – Brevemente (per modo di dire visto lo stile descrittivo di Bonatti) riporto come l’autore suggerisce di guardare Sole e Luna, e Ascendente (e non solo) in una rivoluzione del mondo, per la congettura delle cose relative al luogo della rivoluzione del mondo. Per rivoluzione del mondo si intende l’ingresso del Sole in Ariete. Oggi siamo soliti costruire questo ingresso nel luogo della Capitale di una Nazione / Stato. La disposizione dei segni nelle dodici case e la disposizione degli astri, permetteranno di congetturare la natura dell’anno. Se l’Ascendente è in segno tropico (ariete cancro bilancia capricorno) l’ingresso del Sole in Ariete sarà valido solamente per la primavera, poi sarà necessario redigere l’ingresso del Sole in Cancro per l’estate, del Sole  in Bilancia per l’autunno, del Sole in Capricorno per l’inverno. Se l’Ascendente del Sole in Ariete è in segno solido (toro, leone, scorpione, acquario) l’ingresso congettura l’intero anno. Se l’Ascendente è in segno bicorporeo (gemelli, vergine, sagittario, pesci) l’ingresso sarà valido per la stagione primaverile ed estiva, poi sarà necessario redigere l’ingresso del Sole in Bilancia che congetturerà l’autunno e l’inverno dell’anno in esame. Inoltre Bonatti indica di verificare le “eclissi” e di dare rilievo ad esse. Inoltre gli aspetti più importanti che si realizzano durante un determinato anno avranno influenza sull’anno, se durante l’anno in esame si presenta una congiunzione Marte e/o Saturno e/o Giove (dei superiori) è da tenere in forte considerazione questo evento accidentale nella congettura dell’anno. Bonatti non si limita dunque alla sola individuazione del così detto Signore dell’Anno (che frequentemente definisce Signore della Gente Comune e che rappresenta una specie di Signore della Genitura riferito in particolare alla condizione specifica del popolo); non si limita solo a rintracciare il Significatore del Re (che è il secondo signore che cerca con particolare attenzione e premura, e che significa le condizioni del governo e del potere che deve gestire le cose della gente comune); ma indica chiaramente che possiamo congetturare qualsiasi argomento e che possiamo anche valorizzare, per esempio, le classi sociali che in un anno saranno più avvantaggiate o quelle meno avvantaggiate, congetturare sul tasso di natività e sul tasso di mortalità, sulle epidemie e le malattie, sui viaggi, sul clero, e via dicendo. Questo lo fa riferendosi anche allo studio generale del Sole e della Luna, e dei Signori dei Dodici Luoghi, per poi concludere dicendo che i 4 segni posti all’angolo avranno una maggiore virtù apotelesmatica sull’anno in esame (cosa che indica anche Firmico Materno sui 4 segni angolari per le questioni genetliache). Bonatti presumibilmente domificava con Alcabitius e osservava gli aspetti dei pianeti e la posizione dei pianeti rispetto le cuspidi celesti, solo per longitudine. Teneva in considerazione la congiunzione del pianeta a una cuspide celeste: considera un pianeta congiunto ad una cuspide celeste se dista di 3 gradi da dentro la casa o di 5 gradi fuori dalla casa, rievocando probabilmente una regola indicata anche da Tolomeo. Per quanto riguarda i Segni e le regioni del mondo, oggi tale congettura può essere elaborata per il mondo noto in una corografia ampliata, quindi la disquisizione sui segni e i luoghi del mondo è nota e trattata già largamente dagli autori di ieri… e di oggi! Altra questione sui signori dei dodici luoghi, molto probabilmente Bonatti potrebbe anche evidenziarli attraverso il calcolo dell’Almuten delle case celesti.

 

SEGUE TRADUZIONE – TRATTATO 8.1 CAPITOLI 9-10 Liber Astronomicus o Liber Astronomiae (Tractatus Astronomicus)

(…) Guarderai la condizione del Sole e la sua disposizione in una rivoluzione del mondo se fosse diurna, oppure la Luna se fosse notturna. [Se l’ingresso del Sole in Ariete, rivoluzione del mondo, è diurno] osserva se il Sole sarà eclissato o meno. Allo stesso modo, osserva gli aspetti dei pianeti sul Sole, in particolare i benefici e i malefici: perché gli aspetti dei benefici (Giove Venere) significano il bene, quelli malefici (Marte Saturno) il male. Se il Sole è reso forte e fortunato, significa l’eventualità di cose grandi e importanti. Osserva anche la condizione del Signore dell’Ascendente, guarda se è esente da impedimenti. Perché se è libero da essi, significa la bontà e la tranquillità della terra sopra il segno che esso governa; e significherà la bontà e la tranquillità dei cittadini di quella regione, e delle classi sociali (persone) significate da esso. Se invece è impedito, allora sarà impedimento e danno, e male che verrà agli abitanti di quella regione e alle persone e classe sociale significati dal pianeta che è Signore dell’Ascendente della rivoluzione. E la loro condizione sarà disposta secondo la sostanza del segno che domina quella regione e che è indicata da quel segno.

Per esempio, se l’Ascendente della rivoluzione dell’anno (del mondo) è la Bilancia, e Venere sua signora è cadente dall’Ascendente, impedita dai malefici o da altre condizioni (le solite condizioni indicate da Bonatti il moto retrogrado, la combustione, assediamento), oppure se è resa sfortunata in altro modo (per essenzialità o per posizione accidentale sfavorevole tipo nel luogo del cattivo genio o in luoghi cadenti o luoghi incongiunti all’ascendente) significherà la distruzione e l’infermità e il dolore in Arabia e ai suoi abitanti e a tutti coloro che sono significati dalla Bilancia e dalla Venere (quindi anche alle classi sociali o a quelle questioni collettive che sono significate dalla Bilancia e dalla Venere).

Per esempio, se l’Ascendente della rivoluzione dell’anno (del mondo) è in Leone, e il Sole è impedito, significa quanto detto precedentemente e gli impedimenti accadranno in Babilonia e a tutti coloro che sono rappresentati dal Leone e dal Sole.

Per esempio, se l’Ascendente è in Cancro, e la Luna è impedita, significa i detti impedimenti che accadranno ai Romani e a tutti coloro che sono rappresentati dal Cancro e dalla Luna. E che tu possa capirlo con ogni segno, ogni pianeta, secondo le cose significate da ciascuno.

Se però la rivoluzione del mondo è notturna, allora guarda la Luna proprio come stai guardando il Sole in una rivoluzione diurna. Inoltre se lei fosse la Signora della Rivoluzione ed è in Cancro, osserverai solo lei. Ma se non è in Cancro (suo domicilio) guarda il domicilio del segno in cui si trova (il dispositore per intenderci) che se dovessi trovarlo forte ed è fortunato, o se è in aspetto con un benefico, significherà il bene per i cittadini di quella regione. Se invece lo trovi debole, reso sfortunato dalle cause sopra indicate, allora indicherà la cattiva condizione e la cattiva diposizione e il danno degli abitanti governati dal suo segno.

Potrai dire lo stesso riguardo al Signore dell’Ascendente della rivoluzione del mondo; pertanto se fosse in buono stato significa il bene dei cittadini dal segno indicati, se invece fosse in cattive condizioni, esso indicherà il loro danno. Sappi che la Luna in una rivoluzione notturna se fosse fortunata e forte, di luce crescente e veloce, significa l’esaltazione e l’influenza di cose grande e inclinate per il bene. Guarda allo stesso modo se il luminare (specialmente notturno) è unito a Saturno per corpo o da un altro aspetto. Perché se fosse unito per corpo o da altro aspetto, senza perfetta ricezione, questo aumenterà la malizia; e questo sarà reso più forte se la Luna si unirà a Saturno nel suo corso, e se la sua luce è decrescente. Se invece fosse separata da Saturno, e se la sua luce è in aumento, la malizia diminuirà e non porterà molto danno. Osserva anche dove è posto il malefico impeditore, e di quale casa è il Signore, perché il male uscirà del luogo governato da Saturno. Se fosse governatore della Seconda Casa, il male sarà causato da ciò che significa la seconda casa. Se fosse governatore della Terza Casa, il male sarà sui fratelli, o sui viaggi brevi, o per quello che significa la Terza Casa. Se invece fosse Signore della Quarta casa, il male sarà rivolto ai genitori, all’eredità, o per quelle cose che significano la Quarta casa. Se fosse Signore della quinta, il male sarà rivolto ai bambini, se della Sesta il male sarà causato dalle infermità, o sarà rivolto agli schiavi, se della Settima Casa il male sarà rivolto alle mogli, al partner o causa dei nemici, o tutto quello che significa la Settima Casa. Se fosse signore dell’ottavo luogo, il male sarà causato dalla morte, o da quelle cose che sono ereditate dai morti, o per quelle che significano la ottava casa. E se fosse Signore del Nono Luogo, il male sarà a causa della religione o rivolto ai religiosi, o ai lunghi viaggi, e a tutto ciò che significa la Nona Casa. Se invece sarà Signore del Decimo Luogo, il male accadrà per il Re o a causa del regno, o di un magistrato, o per quelle cose che sono indicate dalla decima casa. Se fosse signore della Undicesima il male è rivolto alle cause della speranza, agli amici, a quelle cose sono indicate dalla Undicesima. Ma se fosse signore della Dodicesima Casa, il male sarà causato dai nemici nascosti, animali di grande taglia o tutto ciò che significa la dodicesima casa.

Dopo che avrai guardato il Signore dell’Ascendente, e hai giudicato la sua condizione, guarda il Signore del Secondo Luogo e giudica come hai fatto per l’Ascendente. Se fosse libero da impedimenti e fosse fortunato, giudica la bontà e l’aumento della sostanza, il profitto per i cittadini e gli abitanti governati o significati dal segno dell’Ascendente e dal suo Signore. Ma se lo trovi impedito giudicherai il contrario.

Allora guarda il Signore del Terzo luogo, se è fortunato e libero da impedimenti dirai che i viaggi brevi saranno fortunati, utili e redditizi, e che i fratelli di quella regione (sempre significati dal segno Ascendente e dal suo Signore, quindi anche la classe sociale significata dall’Ascendente e dal suo Signore) si comporteranno bene, e tutto ciò che significa la terza sarà rivolto al bene, ma se è impedito allora è il contrario.

Guarda il Signore del Quarto luogo, se è fortunato e forte significa cose buone per i genitori (la famiglia) e i loro figli, ma anche per le terre che producono frutto, e per tutto ciò che significa la quarta casa, altrimenti giudica il contrario.

Guarda il Signore del Quinto Luogo che se lo trovi fortunato e forte significa buone cose per i bambini, o per il tasso di natalità, se invece lo trovi infortunato giudica il contrario.

Giudica allo stesso modo il Signore del Sesto Luogo, se è fortunato e forte significa buona salute e buone condizioni dei sottoposti che si comporteranno bene, e per gli animali di piccola taglia significa buone cose, altrimenti il contrario.

Guarda il Signore del Settimo Luogo che se lo trovi forte significa buona sorte per i matrimoni, i partner, i mariti, le mogli, e ci saranno poche situazioni di inimicizia a meno che Signore dell’Ascendente Signore del Settimo Luogo dovessero osservarsi in inimicizia. Se è mal disposto, giudica il contrario.

Guarda il Signore dell’Ottavo Luogo, se lo trovi forte e fortunato significa che ci sarà poca mortalità, e non ci sarà cattiva morte. Ma se è sfortunato allora il tasso di mortalità aumenterà.

Guarda il Signore del Nono luogo che se è fortunato e forte significherà buona sorte per i lunghi viaggi, buona sorte per i religiosi, e per tutto ciò che significa la Nona Casa, altrimenti il contrario.

Guarda il Signore del Decimo Luogo che se è reso fortunato ed è forte, significa che il re o il difensore della regione avrà buona sorte e si comporterà bene con i sudditi, e ciò che significa la Decima Casa sarà reso forte e sarà buono, altrimenti il contrario.

Guarda il Signore dell’Undicesimo, se è fortunato e forte significa che l’aumento delle speranze, la fiducia, e molte cose andranno a buon fine, aumenteranno le fortune di molti, ma se è debole, infortunato, allora giudica il contrario.

Guarda il Signore del dodicesimo luogo, se è fortunato significa buone cose per gli animali di grande taglia, poche le calunnie e i rimproveri e tutto ciò che significa la Dodicesima Casa sarà reso fortunato, altrimenti giudicherai il contrario.

Se guarderai bene i signori dei dodici luoghi e i loro significatori, potrai congetturare tutte le cose che saranno smaltite (gestite), perché ogni cosa accadrà in base alla forza o alla debolezza di ciascuno di loro, e secondo il luogo del Signore del Segno. Guarderai con più attenzione i Segni dei 4 angoli perché la loro virtù supera quella degli altri segni.

/ 5
Grazie per aver votato!