Tag

comete

In ASTROLOGIA

La forza delle comete. L’Evento cometario del 1456, curiosità e opinioni sulle comete in astrologia.

La luce è il fenomeno più importante della dottrina astrologica. Ciò è giustificato dal fatto che gli Astri, nel loro movimento, tenderanno ciclicamente a rendersi visibili: condizione relazionata alle fasi eliache ma anche al loro sorgere e tramontare cosmico. Sin dagli albori della cultura astrologica e già nelle prime previsioni astronomiche che incontriamo negli Enuma Anu Enlil presso il mondo babilonese (XVII secolo a.C.), la visibilità a occhio nudo dei fenomeni celesti è considerata fondamentale per scopi interpretativi e di lettura dei fenomeni naturali.

Se la Luna si oscura nella regione del Leone, il re morirà e i leoni saranno inferociti. Se la Luna indossa una tiara di nuvole nere, il bestiame giovane non prospererà, soffierà il vento del sud, il bestiame andrà in rovina … (Verderame, Le tavole I-VI della serie astrologica Enuma Anu Enlil). Non solo gli astri visibili ma anche i fenomeni atmosferici relazionati a quelli celesti producevano nell’osservatore predizioni astronomiche di rilievo. Importanza era data anche alla relazione tra astri erranti visibili e i luminari.

Oltre agli astri erranti visibili ovvero Mercurio Venere Marte Giove Saturno, accompagnati dai luminari Sole Luna, possono occasionalmente presentarsi altri fenomeni visibili a occhio nudo, in particolare le Comete assumono un valore di estrema importanza ai fini predittivi. Questi fenomeni sono oggi trascurati ma in antichità avevano una importanza rilevante nelle faccende dell’umanità.

CONTINUA LA LETTURA NEL DOCUMENTO IN PDF
LINK QUI

FONTE immagine di copertina
Before Comet Neowise, when these celestial visitations were seen as harbingers of doom
LINK

/ 5
Grazie per aver votato!